PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

La cristianità dell’Armenia nel racconto di Pierfranco Bruni e Neria De Giovanni con “Le parole per raccontare – Gli Armeni, storia, cultura, letteratura”.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Un lavoro a più voci che è diventato punto di riferimento nel dibattito sul Centenario del Genocidio del popolo Armeno. Si parlerà, dunque, di Armenia e Armeni a Taranto grazie al lavoro di Pierfranco Bruni e Neria De Giovanni dal titolo: “ “Le parole per raccontare – Gli Armeni, storia, cultura, letteratura” (euro 15,00). Nell’ambito della Discussione: “Dall’Imperialismo al Federalismo: l’Europa verso un’unica bandiera”, promosso dal Comitato Centenario Grande Guerra, Movimento Federalista Europeo, Comitato per la Qualità della Vita si parlerà di storia e letteratura Armena con “Le parole per raccontare”, all’Istituto Pacinotti di Taranto in un Convegno fissato per le ore 18.00. Interverrà Pierfranco Bruni, coautore del libro, con il contributo nella discussione di Mary Avakian, Erminia Deador, Antonio Fornaro, i rappresentati del Movimento Europeo e una rappresentanza di Armeni. I lavori saranno coordinati da Carmine Carlucci e Anna Maria La Neve con i saluti del Dirigente scolastico dell’Istituto Pacinotti e delle autorità.

La Prefazione al volume di Bruni – De Giovanni è firmata dall’Ambasciatore della repubblica armena in Italia, Sargis Ghazaryan, il quale, nel suo saggio, sottolinea che la peculiarità di questo volume è di guardare all’Armenia da due prospettive: una più profonda, che fruga incessantemente nella storia millenaria del popolo armeno, nelle sue radici, nelle sue tradizioni e un’altra più vicina, che guarda agli Armeni lontani dalla terra dell’Ararat, che hanno stretto, nei secoli, un forte nesso di partecipazione e contaminazione nelle terre e con le genti di approdo.

Un lavoro a più mani che vede protagonisti oltre a Pierfranco Bruni, responsabile del progetto Minoranze linguistiche del Ministero dei Beni culturali e Presidente del gruppo di studi “Progetti Armeni” della Regione Calabria, e Neria De Giovanni, Presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari e conduttrice della rassegna “I venerdì di propaganda” presso la Libreria Editrice Vaticana, i contributi di studiosi come Mary Avakian, Manuela Avakian, D. Giancarlo De Pascalis, Annarita Miglietta e Maria Zanoni. Si tratta di un viaggio letterario nella cultura del popolo Armeno, da Hrand Nazariant ad Antonia Arslan, passando per Charles Aznavour e le fiabe del folklore, senza dimenticare i millenari legami con la Chiesa e le tracce profonde della presenza armena nel Sud d’Italia.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802