Taranto, si apre il Ponte Girevole: spettacolare ingresso della Portaerei Cavour in Mar Piccolo

3407
Pubblicità in concessione a Google


Spettacolo a Taranto, Ponte Girevole aperto: la Portaerei Cavour entra in Mar Piccolo. E’ avvenuto questa mattina.

Pubblicità in concessione a Google

Il Cavour è una portaerei (“incrociatore portaeromobili” secondo la classificazione ufficiale) STOVL (a decollo corto ed atterraggio verticale) della Marina Militare italiana. Entrato in servizio nel 2009, dal 2011 è la nave ammiraglia della flotta.

Pur essendo il massimo strumento offensivo il vettore aereo, il Cavour è dotato di una serie di sistemi d’arma atti ad aumentare le capacità della portaerei. Il sistema di combattimento è rappresentato da una fitta rete di sensori ed armamenti che garantiscono una difesa costante da qualsiasi tipo di minaccia la nave dovesse incontrare.

La rete sensoristica è composta da:

  • SPY-790 EMPAR: radar volumetrico 3d capace di tracciare 300 tracce e 12 bersagli contemporaneamente, portata superiore ai 100 km;
  • SPS-798 EW: radar 3d “early warning” in grado di rilevare minacce ad elevatissima distanza dalla nave (500 tracce simultanee a 300 km di distanza);
  • SPS-791 RASS: radar di sorveglianza e di superficie in grado di scoprire unità navali, velivoli a bassissima quota e missili in avvicinamento essendo molto efficace contro i missili sea skimmer;
  • SPN-753: radar nautico di ricerca;
  • SPN-720: in grado di guidare gli aerei e gli elicotteri in appontaggio;
  • SPN-41 A e TACAN SRN-15 A: in grado di far eseguire avvicinamenti di precisione e di fornire informazioni agli aerei in navigazione;
  • SNA-2000: sonar di scoperta;
  • IR ST SASS: rilevatore infrarosso;
  • EWSS: scanner radio in grado di analizzare lo spettro e rilevare eventuali emissioni radio (e quindi anche eventuali radar attivi);
  • SLAT: rilevatore di siluri in arrivo;
  • IFF SIR R/S: identificazione certa di bersagli.

Armamenti imbarcati:

  • 32 celle di lancio verticale per missili ASTER15 antiaerei ed antimissile;
  • mitragliere 25/80 KBA;
  • CIWS DAVIDE 76/62 per la difesa di punto antimissile ed antiaerea;
  • SCLAR-H sistema compatto lanciarazzi;
  • SLAT per la difesa antisiluro: è composto dai sottosistemi RATO, CMAT e ALERTO.
Pubblicità in concessione a Google