Alle 11,48 una fortissima scossa di terremoto è stata avvertita in Molise, a Termoli e distintamente su tutta la costa. Secondo l’Ingv (Istituto nazionale di geologia e vulcanologia), il sisma è stato di magnitudo 4.2, con una profondità di 31 chilometri ed epicentro a un chilometro da Acquaviva di Collecroce, in provincia di Campobasso. Altre località a pochi chilometri dall’epicentro sono Palata, Castelmauro, Tavenna, San Felice del Molise e Guardialfiera. Il terremoto è stato avvertito anche in Abruzzo fino a Pescara e in alcune zone di confine con la Puglia, nel Foggia.