Disastro in Nepal.

Continua a salire drammaticamente, ora dopo ora, il bilancio delle vittime del terremoto che ha devastato il Nepal ieri. Secondo le ultime stime del governo nepalese, riportate dai media indiani, il numero dei morti è arrivato a 2.263. I feriti sono 5.580. L’aeroporto internazionale Tribhuvan di Kathmandu e’ nuovamente aperto ai voli internazionali che trasportano aiuti ed a quelli commerciali.

L’ULTIMA FOTO DEL TEMPIO PRIMA DEL CROLLO
(di Roberto Spiritelli, da Facebook)

“Questa è l’ ultima foto, adesso non esiste più”, aggiunge, mostrando l’immagine sul suo computer. “Siamo stati investiti da una nuvola di polvere – raccontano con la voce rotta dall’emozione – e istintivamente ci siamo abbracciati tutti e tre. Quando ho rialzato la testa c’erano solo mucchi di macerie e gente che urlava”.

IL TEMPIO DOPO LA SCOSSA
(di Roberto Spiritelli, da Facebook)