elmetto-incidenti-lavoro

Incidente mortale all’Ilva di Taranto, nella zona dell’Acciaieria 1. Un operaio cinquantenne di origine napoletana, dipendente di una ditta dell’appalto, è morto sul colpo, investito da un carrello gommato mentre stava sistemando dei binari.

Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 12,30, nei pressi della colata continua. Nulla hanno potuto i soccorsi, prontamente intervenuti, per salvare la vita allo sfortunato operaio.

La vittima stava operando alla sistemazione dei binari danneggiati dalla ghisa fusa fuoriuscita dai carri siluro coinvolti in un incidente a fine agosto.

Prime reazioni dei sindacati locali e nazionali, che chiedono con forza di riportare il tema della sicurezza sul lavoro al centro della discussione sul futuro dello stabilimento siderurgico tarantino