Il Comitato in difesa dell’Ospedale San Marco di Grottaglie interviene nuovamente sulla vicenda che vede il nosocomio cittadino oggetto di trasformazione in Presidio.

“L’Ospedale di Grottaglie è stato sacrificato per volontà di Emiliano. Il Sindaco D’Alò conosce tutti i passaggi di questa vicenda e la chiusura del Punto Nascita non trova giustificazioni”, è quanto si legge in una nota diffusa ai media dal Comitato.

“Non comprendiamo il dispiacere di Emiliano”, riferendosi al commento del Presidente della Regione, mentre su D’Alò:“confondo il DM70 con la scelta regionale di chiudere il San Marco.”

“Chiediamo un Piano Organizzato e una Proposta reale su cui discutere”.