Siamo assolutamente favorevoli a collaborare con l’ACI e a contribuire per fare in modo che istanze e obiettivi espressi, che coincidono con il nostro programma, si trasformino in una proposta di legge, il passo per tradurli in atti concreti”. Il deputato Diego De Lorenzis (M5S), membro della Commissione Trasporti, lancia questa proposta al termine del suo intervento al convegno organizzato ieri dall’Automobile Club D’Italia, nel corso del quale è stato presentato lo studio “Muoversi meglio in città per muovere l’Italia”.

Condivideremo questa proposta e la discuteremo con decine di migliaia di cittadini sulla nostra piattaforma online per raccoglierne contribuiti e pareri e ci batteremo in Parlamento per l’approvazione – afferma De Lorenzis (M5S) – Sono certo che la Commissione Trasporti la sosterrà e la calendarizzerà quanto prima. In tal caso, nel giro di poco tempo, potremmo portare al vaglio della Camera dei Deputati la prima legge in Europa sulla mobilità urbana sostenibile”.

Contenimento della domanda di mobilità privata, rilancio del trasporto pubblico, promozione degli strumenti di intelligent transportation system, centralità della programmazione e della trasparenza del sistema, approccio integrato ai temi della mobilità, sicurezza stradale, scelta del lean design, stabilità e certezza delle regole e dei finanziamenti: queste le linee guida secondo 5 Stelle per fare in modo che le politiche sostenibili in tema di mobilità urbana fungano da rilancio dei territori.

“Un patrimonio e una risorsa da utilizzare con intelligenza – conclude De Lorenzis (M5S) – Non posso esimermi dal ricordare che, tra le battaglie del MoVimento 5 Stelle, ci sono il taglio della spesa per le troppe opere inutili, che spesso vediamo in cosa si traducono, ed il trasferimento di parte dei fondi concentrati solo nel sistema delle grandi infrastrutture per il rilancio dei territori urbani”.