Il lockdown non ferma le attività di programmazione dell’amministrazione Melucci a Taranto. Per il 2021, infatti, è già tutto pronto per consentire lo scalo delle navi da crociera della compagnia britannica Marella Cruises/TUI.
Quest’anno non sarà possibile ospitare le unità che hanno già attraccato alle banchine del porto ionico, ma per il prossimo sono già stabilite 8 toccate, da maggio a ottobre.
«Tutti gli attori istituzionali coinvolti nel progetto non hanno mai smesso di lavorare su questo affascinante asset turistico – ha spiegato il sindaco Rinaldo Melucci – e stanno rilanciando affinché il calendario degli scali possa crescere e diversificarsi, coinvolgendo anche altre compagnie. Taranto merita di diventare una meta turistica di primaria importanza».