TV: questa sera la nuova serie “Il medico in famiglia”, molte scene in Puglia

Ci saranno tanti nuovi arrivi ed un graditissimo ritorno: il Dottor Lele Martini

1993
Pubblicità in concessione a Google

Pubblicità in concessione a Google

Da questa sera Nonno Libero torna in prima serata su Rai1.

Non c’è che dire: la famiglia Martini è sempre più imprevedibile. Anche quest’anno infatti, per la decima stagione della serie, molte saranno le sorprese che divertiranno ed emozioneranno il suo pubblico affezionato. Ci saranno tanti nuovi arrivi ed un graditissimo ritorno: il Dottor Lele Martini (Giulio Scarpati). Si dice che il mestiere di genitore sia il più difficile del mondo; ebbene Lele ne avrà l’assoluta conferma perché sarà coinvolto in una vicenda sconvolgente e ricca di colpi di scena.

Un medico in famiglia è una serie televisiva italiana, basata sul format della serie spagnola di Telecinco Médico de familia, prodotta da Publispeie Rai Fiction, in onda su Rai 1 dal 6 dicembre 1998.

La serie narra le vicende della famiglia Martini che, nel corso di ogni puntata, deve superare difficoltà e regala momenti di comicità. La serie italiana e la serie spagnola hanno in comune la composizione della famiglia: il medico vedovo con tre figli, suo padre, sua cognata, la colf, un suo amico ed i dipendenti dell’ospedale. Giulio Scarpati, protagonista della versione italiana, ha inoltre preso parte ad una puntata della serie spagnola.

Un medico in famiglia ha ottenuto fin dalla prima stagione un enorme successo di pubblico; finora ne sono state realizzate nove stagioni, tutte trasmesse su Rai 1. Ogni episodio ha una durata compresa tra i 50 e i 60 minuti; in prima visione vengono solitamente trasmessi due episodi alla volta in prima serata. Ufficialmente, il titolo di questa serie è sempre rimasto Un medico in famiglia e non è mai stato aggiunto un numero per contraddistinguerne la stagione, sul modello della serialità statunitense.

Le musiche della serie sono state composte da Andrea Guerra.

Dove eravamo rimasti con la nona serie?

Dopo la conclusione delle vicende dell’ottava stagione, un anno dopo casa Martini si è svuotata di alcuni dei suoi abitanti: Lele e Bianca si sono trasferiti con il piccolo Carlo a Parigi, Inge e Gus anche, Dante e Melina sono andati ad abitare a Sulmona, Anna è andata a studiare a Londra. Nonno Libero ed Enrica sono ora in pianta stabile a Roma, smettendo di viaggiare tra la capitale e la masseria in Puglia, e con l’aiuto di Ave gestiscono le vicende famigliari. Nuovi personaggi sono pronti però ad animare la villetta di Poggio Fiorito: si tratta di Lorenzo Martini, nipote di nonno Libero (figlio del fratello Achille) in arrivo da New York e di Sara Levi, sorella di Marco e cognata di Maria. Il primo è un famoso chirurgo, di ritorno a Roma per recuperare il rapporto con l’ex moglie Veronica e con il figlio adolescente Tommy di 15 anni. La seconda è invece una famosa atleta, in arrivo anch’essa dagli Stati Uniti (dove si era recata per un’importante gara) per sposarsi a Roma. Il destino vuole che i due ragazzi si incontrino in aereo e che, per varie vicissitudini che innervosiranno molto il giovane Martini, si ritrovino a viaggiare sulla stessa auto per Roma, dove entrambi sono diretti. Proprio grazie a quell’incontro Sara capisce che non è veramente innamorata dell’uomo che sta per sposare, abbandonandolo così sull’altare. I due poi scoprono di essere coinquilini e con il tempo iniziano a diventare confidenti, fino all’arrivo della passione. Nella vita di Sara entra però Stefano, un ragazzo affascinante che la aiuta nella gestione del bar aperto in sostituzione della cioccolateria Pittaluga, e Veronica continua a minare la felicità dell’ex marito. Sara inoltre soffre di una malformazione congenita al cuore ed è proprio Lorenzo ad operarla salvandole la vita, dopo aver messo da parte la sua paura di operare (aveva avuto uno shock ai tempi in cui lavorava in America). Sara e Lorenzo alla fine si sposano. Con l’arrivo di Lorenzo in casa Martini arriva anche suo figlio Tommy che scatena non poche gelosie tra Elena Martini (ormai quindicenne) e Giada, ragazza quindicenne albanese che viveva per strada e che Maria decide di aiutare e di ospitare a casa Martini. Giada è arrivata in Italia per ritrovare sua madre e il suo fratellino, di cui non aveva più notizie da un anno. Finisce però nelle grinfie di due balordi che la costringono a rubare pur di avere informazioni sulla sua famiglia. Grazie all’aiuto dei Martini la giovane riesce ad uscire da questa situazione, ma scopre però che la madre è morta e che il suo fratellino è stato adottato. Giada alla fine, nonostante l’amore che la lega a Tommy, preferisce trasferirsi ad Udine insieme alla famiglia del ritrovato fratellino. Anna ed Emiliano sono in crisi: la ragazza infatti a Londra ha conosciuto Kevin per il quale ha perso la testa ed Emiliano, dopo essere stato lasciato, inizia ad avere problemi di droga. Dopo diverse liti e incomprensioni tra i due torna l’amore. Maria dopo aver scoperto con tanta gioia di essere incinta di due gemelli, decide insieme a suo marito Marco, di trasferirsi a Torino dove entrambi hanno trovato importanti occasioni lavorative. I figli Palù e Jonathan vivono inizialmente con la nonna Ave ed i bisnonni a Roma, per poi trasferirsi a Torino con i genitori.

Pubblicità in concessione a Google