“Crescono i positivi e quindi la curva del contagio…ad oggi Massafra ne conta UFFICIALMENTE 65. Notizia “confortante” è che i più sono asintomatici o con sintomi non particolarmente gravi, quindi isolati presso il proprio domicilio; al contrario il dato preoccupante è che ai positivi si aggiungono centinaia di massafresi in sorveglianza sanitaria obbligatoria.”

E’ quanto comunica il primo cittadino.

“A tal proposito si è deciso di attivare il COC (Centro Operativo Comunale) per fornire assistenza a chi necessita di bisogni quotidiani di sussistenza alimentare e farmaceutica.

In vista della commemorazione dei defunti mi preme rivolgere un invito ancor più accorato a rispettare le regole di distanziamento e di sicurezza:
– l’entrata è stata prevista dall’accesso principale, l’uscita dall’accesso secondario;
– all’entrata principale ci sarà la Protezione Civile, che regolerà l’afflusso controllando la temperatura, mentre la Polizia Locale sarà presente al fine di garantire sicurezza e viabilità.

Non mi stancherò mai di ripetere che è necessario USARE correttamente la MASCHERINA!
La decisione di tenere aperto il cimitero è stata presa dopo un’attenta riflessione…cerchiamo di non vanificare gli sforzi e vogliamoci ancor più bene nei giorni a venire, rispettando noi stessi e gli altri.”