“E’ pervenuta in data odierna la comunicazione della riunione istruttoria, relativa all’istanza di rimessione alla deliberazione del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’art. 14-quater, comma 3, della legge 241/90, presentata dalla Provincia di Taranto a seguito della sentenza del TAR – Lecce – Sez II, n. 143 del 28 gennaio 2019, in merito al procedimento concernente il rilascio del provvedimento di compatibilità ambientale, autorizzazione integrata ambientale e accertamento di compatibilità paesaggistica, per il progetto di modifica sostanziale della discarica in Località “Torre Caprarica” di Grottaglie, proposto dalla società Linea Ambiente Srl.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha convocato una riunione di coordinamento per il giorno 17 luglio 2019 alle ore 15:30 presso il Dipartimento per il coordinamento amministrativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri a Roma.

Per quanto sopra e considerando che siamo ancora in attesa della sentenza da parte del Consiglio di Stato, sul ricorso presentato dalla stessa società, si rende necessario un incontro di coordinamento con i comitati, le associazioni e tutti i cittadini per valutare insieme le prossime azioni da intraprende a tutela del nostro territorio. Pertanto, è convocata una pubblica assemblea nell’aula Consiliare del Comune di Grottaglie, mercoledì 3 luglio 2019 alle ore 17:30.

E’ quanto comunica il sindaco di Grottaglie Ciro D’Alò invitando tutti i cittadini a partecipare, oltre ai comitati e le associazioni.