“La segreteria di Italia in Comune Grottaglie, rappresentata in Consiglio comunale da Domenico Rossini, dichiara di non riconoscersi più nell’operato dell’assessore all’ambiente Alessandra Carbotti.”

E’ quanto si legge in comunicato di Vito Rossini.

“Da tempo, ormai, il dialogo con la nostra rappresentante dell’esecutivo comunale si è interrotto, nonostante da parte nostra ci siano stati numerosi solleciti per un confronto sui temi a carattere amministrativo e sull’agenda politica. Prendiamo dunque le distanze dall’assessore Alessandra Carbotti nelle sue funzioni di rappresentante di Italia in Comune in seno alla giunta comunale; ne chiediamo quindi le immediate dimissioni, essendo venuto meno il rapporto di fiducia. Qualora questo non dovesse verificarsi, chiediamo al sindaco di ritirare le deleghe conferite allo stesso assessore.”