“Le formazioni politiche Progetto Utòpia, Obiettivo Comune e Italia in Comune, con i relativi gruppi consiliari (che con il Partito Democratico, AttivaMente e il Comitato per l’Ospedale San Marco costituiscono “GROTTAGLIE NOI”), viste le posizioni divergenti emerse negli ultimi tempi all’interno dell’attuale maggioranza che governa la città, comunicano che dalla data odierna escono dall’attuale maggioranza amministrativa.”

E’ quanto comunicano le rispettive sigle politiche con un comunicato sottoscritto insieme alle altre componenti del raggruppamento “Grottaglie Noi“.

Mancanza di confronto con sindaco

“I motivi sono tanti e sono cresciuti a dismisura con il tempo, incrinando i rapporti politici e, in alcuni casi, personali. Gli ultimi mesi sono stati caratterizzati dalla mancanza di un confronto costruttivo con il resto della maggioranza e con il Sindaco.”

Scrivono nel comunicato.

Attuale maggioranza esclude l’interesse dei cittadini

“L’indirizzo politico e programmatico di quest’ultimi è stato improntato/modellato sulla costruzione di una evoluzione politica che ha prioritariamente escluso l’agire negli interessi dei cittadini, in totale antitesi con i temi attuali ed emergenziali che affliggono la nostra comunità, problematiche di natura socio-economica e sanità pubblica. Non faremo mancare il nostro supporto a chi vive situazioni di difficoltà economica e sociale, mostrando senso di responsabilità verso tutta la comunità e massimo impegno all’interno dei consigli comunali nei quali, valuteremo ogni singolo argomento iscritto all’ordine del giorno votandolo, eventualmente, secondo coscienza e nell’esclusivo interesse della collettività. Cittadini, siamo e saremo al vostro fianco ancora di più, anche in questi ultimi mesi di consiliatura: è una promessa che siamo sicuri di poter mantenere.”