Mancano oramai poche ore al via del grande concerto che celebrerà per il quarto anno celebrerà il Primo maggio a Taranto.

Sempre più ricco il programma dell’evento che si terrà presso il parco archeologico delle “Mura Greche” e che vedrà sul palco – tra gli altri Afterhours, Levante e Litfiba, mentre hanno dato forfait all’ultimo minuto i Subsonica, a causa di un piccolo infortunio occorso a Boosta, uno dei componenti della band.
La manifestazione, come è noto è interamente autofinanziata e creata dal Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, un gruppo di operai e cittadini formatosi a seguito del sequestro degli impianti inquinanti dell’Ilva nel 2012. Anche quest’anno la direzione artistica è affidata a Michele Riondino e a Roy Paci con il prezioso contributo di una new entry, il cantautore tarantino Diodato. A condurre l’evento saranno Valentina Petrini, Valentina Correani e Andrea Rivera.

Dalle ore 14,00 di domani saliranno sul palco del Parco Archeologico delle Mura Greche: Afterhours, Ghemon, Levante, Litfiba, LNRipley, Beatrice Antolini, Ministri, Luminal, Teatro degli Orrori, Niccolò Fabi, Andrea Rivera, Renzo Rubino, Daniele Silvestri, Selton, Giovanni Truppi. Spazio anche ai talenti tarantini come Mama Marjas, Orchestra Mancina, Terraross, SFK, Fidoguido, Frank Buffoluto. La manifestazione sarà seguita con una serie di finestre informative su Rai Radio1. La rete diretta da Flavio Mucciante sceglie di raccontare, attraverso le voci di Ilaria Sotis e Silvia Boschero, la festa dei lavoratori mentre il concerto sarà trasmesso in diretta video su Canale 85.

In occasione dell’evento, la viabilità ordinaria subirà deviazioni e modifiche, e le linee di trasporto pubblico osserveranno invece gli adeguamenti specificati con ordinanza di Polizia Municipale n° 180/2016, con la quale è stata disposta la chiusura al traffico di via Atenisio (tratto P.za Borsellino/via Ancona).
 A partire dalle ore 05:00 del 01/05/2016 e fino alle ore 24:00 gli autobus delle linee 1/2 – 3 – 5 – 24 subiranno le seguenti variazioni di percorso:
LINEA 3 (Consiglio – Tamburi) da via Consiglio svolta a dx per via Speziale – via C. Battisti – via Loiacono – via Venezia – via Pisa – sx per V.le Magna Grecia – svolta a dx per via Dante e prosegue su percorso consueto.
LINEA 3 (Tamburi – Consiglio) da via Dante svolta a sx per V.le Magna Grecia – via C. Battisti – via Speziale – via Consiglio.
Linea 5 (Consiglio – Margherita) da via Consiglio svolta a dx per via Speziale – via C. Battisti – via Loiacono – via Venezia – via Pisa – sx per V.le Magna Grecia – svolta a dx per via Dante e prosegue su percorso consueto.
LINEA 5 (Margherita – Consiglio) da V.le Trentino svolta a sx per V.le Magna Grecia – via C. Battisti – via Speziale – via Consiglio.
LINEA 24 (Consiglio – Paolo VI) da via C. Battisti prosegue per via Loiacono – via Venezia – via Pisa – sx per V.le Magna Grecia – sx V.le Trentino – dx via Ancona (bretella) per proseguire su percorso consueto.
LINEA 24 (Paolo VI –Consiglio) da via Ancona svolta a sx via Lago d’Arvo – dx V.le Magna Grecia – via C. Battisti – via Speziale – via Consiglio.
CORSE BIS APPIA: saranno deviate sui medesimi itinerari.


Inoltre, al fine di assicurare la mobilità di quanti assisteranno agli eventi connessi alla predetta manifestazione, a partire dalle ore 12:00 e fino alle ore 24:00 del 1° maggio 2016 è istituito un servizio navetta dal Capolinea di via Consiglio (che sarà interdetta al traffico privato) fino alla rotatoria tra V.le Unicef/via Consiglio/via Rigliaco.
Le partenze dal terminal di via Consiglio avverranno con una frequenza di 20 minuti. Gli utilizzatori di tali servizi dovranno acquistare il biglietto di corsa semplice (BIO), sia per l’andata sia per il ritorno, presso gli addetti alle verifiche presenti presso il terminal aziendale.