Selection of wine for tasting, copy space

La produzione di qualità che mette al centro le nostre autoctonie ci sta permettendo di scalare vette altissime nel mondo. Questo vuol dire che siamo sulla strada giusta e non dobbiamo fermarci”. E’ il commento del senatore Dario Stefàno, Capogruppo in Commissione Agricoltura di Palazzo Madama ai riconoscimenti ottenuti da una cantina salentina nella prima tranche dell’edizione 2018 dell’international Wine Challenge, una tra le più importanti e rigorose competizioni vitivinicole nel mondo.

Questo è un riconoscimento che premia gli sforzi dei nostri instancabili e attenti produttori, la generosità del nostro territorio e che obbliga le Istituzioni ad accompagnare questa forte vocazione con norme all’altezza.

Per questo – conclude Stefàno – l’auspicio è che il Parlamento licenzi anche la legge di bilancio che contiene norme nuove che prevedono benefici fiscali e snellimento della burocrazia per le cantine che intendono far scoprire uno dei più autentici ambasciatori dell’Italia nel mendo, aprendo le porte a winelovers e turisti”.