Sociale-Gentile-UTR

Su invito dell’Amministrazione Comunale di Grottaglie e di concerto con la ASL TA, l’Assessore regionale alla Sanità e alle Politiche Sociali, Elena Gentile, ha visitato alcune strutture del nostro territorio. Lo rende noto un comunicato della Amministrazione comunale grottagliese che aggiunge: “In particolare grande rilievo ha assunto la visita presso la struttura dell’UTR di Grottaglie ubicata presso l’ex sanatorio, dove oltre agli operatori del centro, alle associazioni di volontariato operanti in loco vi è stata anche la presenza dei 3 centri diurni operanti nel nostro ambito n°6.

Con l’assessore Gentile – prosegue il comunicato – erano presenti il Sindaco, Ciro Alabrese, il Direttore Generale della ASL TARANTO, dott. Fabrizio Scattaglia, la responsabile dell’UTR di Grottaglie, dottoressa Annamaria Durso, il Direttore del Distretto Socio-sanitario dott.ssa Giuseppina Ronzino e l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Grottaglie, dott. Aurelio Marangella oltre che numerosi rappresentanti delle forze politiche e delle istituzioni.

All’assessore Gentile – aggiunge il comunicato della Amministrazione comunale grottagliese – è stato illustrato con dovizia di particolari il lavoro svolto dall’equipe che dirige il Centro dell’UTR (Unità Territoriale Riabilitativa), all’interno del quale vengono svolte molteplici attività fruite da numerosi utenti attratti in particolar modo dalla presenza dell’attività di PET therapy, che costituisce un elemento di eccellenza riabilitativa.

La Pet therapy, come è noto, è una attività educativa – riabilitativa che si avvale dell’ausilio di animali domestici, come i cani e i cavalli e gli asini, che si sono rivelati un ausilio importante per le persone diversamente abili. Tanti ragazzi ieri hanno accolto gli ospiti mostrando e illustrando loro tutto il lavoro svolto nel corso dell’anno oltre che intrattenerli con grande spirito di accoglienza.

Dal canto suo – conclude il comunicato della Amministrazione comunale grottagliese – l’Assessore Gentile, rimasta favorevolmente impressionata dalla qualità e dalla molteplicità delle attività che vengono svolte presso la struttura, ha potuto conoscere personalmente diversi utenti del Centro, come Marisa o Francesco, il quale ha fatto dono di un libro scritto personalmente da lui.
Inoltre l’ assessore Gentile ha assunto un impegno personale volto al rafforzamento dei servizi e delle attività sia del Centro UTR sia degli stessi centri diurni.

“ Ringrazio l’ass. Gentile – dichiara il Sindaco, Ciro Alabrese – per aver accolto il mio invito a visitare la struttura e spero che, di concerto con l’UTR e la ASL TA, la Regione possa incentivare le risorse necessarie affinchè la struttura possa aumentare e migliorare i servizi offerti e diventare un punto di riferimento per tutto il territorio pugliese”.