Vittoria doveva essere e vittoria è stata, in una trasferta davvero lontano dalle mura di casa in una sfida che appariva facile soltanto sulla carta.

Domenica i tabellini registrano una netta e rotonda affermazione del Volley Club Grottaglie, tornato a centrare i tre punti lontano dal Pala Campitelli dopo oltre due mesi. La compagine tarantina si è sbarazzata agevolmente del DMB Villa D’Agri, fanalino di coda del girone B del Girone A del Campionato Nazionale 1° Livello Serie C Maschile, per 0-3 con i parziali di 14-25, 18-25 e 20-25.

Una vittoria importante

Una vittoria importante che ha contribuito a ridurre il gap tra le prime quattro squadre della classifica con il Volley Club staccato di sole tre lunghezze dal Cuore di Puglie PJV Castellana Grotte neocapolista e prossimo avversario dei granata domenica 26 Gennaio a Grottaglie. Non solo: la squadra della Città delle Ceramiche ha certificato aritmeticamente la propria partecipazione alle fasi finali della Coppa Puglia di categoria, per la terza volta consecutiva nella sua storia. Poco da dire sull’incontro nel quale il Volley Club ha dominato agevolmente l’avversario, senza mai andare incontro a quei piccoli blackout che lontano delle mura amiche sono costati punti preziosi in chiave classifica.

Non era scontato vincere

Al termine della gara è stato Francesco De Sarlo, uno dei giocatori più utilizzati da Coach Marasciulli, a parlare della sfida: ”Non era scontato vincere perché queste partite nascondo sempre tante insidie. Siamo stati bravi a imporre il nostro gioco sfruttando le direttive provate e allenate settimana. Non ci stiamo ancora esprimendo al massimo delle nostre potenzialità ma con lavoro e caparbietà possiamo ambire ad una posizione di classifica sempre migliore”.

Conquistato l’accesso alla Coppa Puglia

Soddisfatto il patron Giuseppe Quaranta, che alla vigilia della gara aveva chiarito le intenzioni alla squadra, ricordando che i grottagliesi avrebbero incontrato una squadra arrabbiata, vogliosa di riscattarsi dopo la sconfitta nel derby, che avrebbe fatto di tutto per cogliere un risultato importante. la richiesta del patron era stata chiara: Non si dovevano commettere errori, bisognava dare continuità alla prestazione della domenica scorsa anche in vista della continuità che servirà per la seconda parte di stagione.

Parole evidentemente ben metabolizzate dai ragazzi di coach Marasciulli, autori di una prestazione che Giuseppe Quaranta commenta così: ”Siamo in linea con la tabella di marcia, abbiamo conquistato l’accesso alla Coppa Puglia che per noi è importante. Queste due vittorie ci proiettano con positività verso un mese che sarà difficilissimo e decisivo per le sorti del campionato, nel quale saremo chiamati a tantissimi big match. Voglio fare i complimenti ai ragazzi e allo staff tecnico per la reazione dimostrata, adesso è il momento della continuità”.

Prossimo appuntamento, come detto, contro il Castellana Grotte capolista domenica 26 gennaio, all’insolito orario delle 19:00.

DMB VILLA D’AGRI – VOLLEY CLUB GROTTAGLIE 0-3 (14-25; 18-25; 20-25)

DMB VILLA D’AGRI: Galante 2, Cricenti, Logiurato, Sanchirico 3, Bove, Pasquariello, De Angelis, Germino 2, Riso (K) 2, Calabria 8, Pisano, Bontempi (L), Iuorno (L). All: Viggiano (Squalificato)

VOLLEY CLUB GROTTAGLIE: Solazzo, Giacobino 5, Strada 18, Taurisano 6, Schifone 7, L’Abbate 13, Argentino 3 (K), De Sarlo (L). A disposizione: Amato, Carlucci, Nisi, Manigrasso (L). All: Giovanni Marasciulli.

Arbitri: Pugliese, Angiulli