Serviva una vittoria con una prestazione convincente, è arrivata una prova di forza impressionate: al Palazzetto Campitelli il Volley Club Grottaglie è tornato alla vittoria schiantando per 3-0 (25-15; 25-17; 28-26) una diretta concorrente per i playoff come il New Volley Modugno.

Un successo autoritario che rilancia i granata in classifica, con la riconquista della quarta piazza con due punti di vantaggio sul Conad Lecce, il quale dovrà osservare un turno di riposo e tre sul Ruffano, ricucendo di tre punti il distacco con la capolista Pag Volley e lo stesso Modugno.

La partita

I granata hanno subito evidenziato un atteggiamento diverso dalle recenti uscite, mettendo a frutto l’intenso lavoro svolto durante la sosta. Coach Marasciulli ed il suo staff tecnico hanno rilanciato Strada come opposto con Schifone e Taurisano di banda, in regia ballottaggio vinto da Argentino. Inizio di primo set favorevole agli ospiti, bravi a portarsi subito in vantaggio, costringendo Coach Marasciulli al discrezionale sul 4-7. Al rientro in campo il Volley Club è apparso molto più sereno mentalmente, liberandosi delle scorie accumulate nell’ultimo periodo ed ha abilmente ricucito il distacco e si è rilanciando, fiaccando le risorse offensive del Modugno con una ottima correlazione muro-difesa. Schifone, Strada e L’Abbate hanno guidato la fase offensiva dei granata i quali hanno dilagato, chiudendo il primo set con il vantaggio in doppia cifra.

Secondo set che ha seguito la falsariga del primo malgrado il tentativo di rimescolare le carte del coach ospite che ha optato per sostituire Marolo con Lapietra, non riuscendo però a sovvertire l’inerzia con il Volley Club stabilmente in vantaggio di almeno cinque lunghezze sugli ospiti.

Nel terzo set la situazione è cambiata: coach Signorile ha reinserito Marolo al posto di Delia e ha inserito Punzi in regia mandando in difficoltà il Volley Club Grottaglie. Dopo un set sempre a rincorrere Marasciulli ha fermato la partita sul risultato di 18-21 per gli ospiti. Da quel momento è partita la rimonta del Volley Club che ha portato la gara in parità sul 22-22, ne è scaturita un’autentica battaglia di nervi con il Modugno che ha gettato alle ortiche due volte la palla set mandando in rete altrettante battute, sul 26 pari la differenza l’hanno fatta i due Raffaele: Strada con una spettacolare palla smorzata che ha fulminato la difesa del Modugno e Fornaro che ha inchiodato il muro che ha regalato set e vittoria al Volley Club, infiammando il Pala Campitelli.

Le dichiarazioni del capitano

Al termine della gara è stato proprio il Capitano del Volley Club Grottaglie a parlare: ” E’ stata una partita che avevamo preparato bene, l’abbiamo vinta con il cuore: vincere per 3-0 contro la seconda in classifica dimostra davvero tanto lo spirito del gruppo. Abbiamo lavorato bene sui fondamentali, abbiamo capito quali erano i loro punti deboli e li abbiamo sfruttati. Venivamo da due sconfitte e avevamo voglia di rivalsa, sappiamo che non siamo da quinto posto ma dobbiamo stare ai vertici. Siamo consapevoli dei passi falsi fatti e del nostro valore, abbiamo voglia di rifarci e di scalare la classifica e dimostrare al nostro pubblico quello che sappiamo fare!”.

Prossimo impegno per il Volley Club Grottaglie a Villa D’Agri, in trasferta. Una gara difficile contro un avversario in piena lotta salvezza, il quale sicuramente vorrà cercare di portare a casa dei punti preziosi.

VOLLEY CLUB GROTTAGLIE – NEW VOLLEY MODUGNO

Volley Club Grottaglie: Giacobino, Strada 15, Taurisano 4, Schifone 11, Fornaro 3, L’Abbate 9, Argentino 3, Manigrasso, De Sarlo. A disposizione: Solazzo, Amato, Carlucci. Allenatore: Giovanni Marasciulli.

New Volley Modugno: Loiodice 1, Brancaccio, Hoxha 6, Marolo 9, Altamura 1, Delia 2, Ventrella, Punzi 1, Lapietra 1, Volpe. A disposizione: Sebastiano, Lacalamita. Allenatore: Davide Signorile.

Arbitri: Sig.ra Mongelli, Sig. Magrone.