Dopo le tantissime riconferme di spessore in casa Woman Grottaglie si pensa a ritoccare l’organico per disputare un campionato di serie A2 tranquillo.

Il primo colpaccio del Presidente Cataldo Abatematteo e del tecnico Antonio Locorotondo è la giovane portiere, classe 2000, ormai ex Ternana e Real Rieti in serie A1, Francesca Truminoche commenta così: “Perché ho scelto la Woman Grottaglie? Ho appreso fin da subito che si tratta di una società serissima che da subito è riuscita a mettermi a mio agio. Sono contenta di essere arrivata qui”.

IL GRUPPO: “Onestamente, alcune ragazze già le conoscevo e sono sicura che insieme potremo fare benissimo. Lo staff, anche se solo a distanza, si è già dimostrato disponibilissimo”.

OBIETTIVI: “Ovviamente voglio crescere personalmente pensando a fare sempre meglio con il mio nuovo team”.

MESSAGGIO: “Ringrazio chi sta credendo in me: ai tifosi posso solo dire che li aspetto al palazzetto. Il vostro sostegno, la domenica, ci darà una grossa mano”.

TRUMINO: “Gioco a futsal da quando avevo sette anni: sono stata per cinque stagioni nella Ternana passando, poi, la scorsa stagione, al Real Rieti. Nonostante la mia timidezza in campo cerco di tirare fuori tanta cattiveria per dare il meglio di me”.