Grottagliese doc, Elisabetta Quaranta, pivot classe 1991, che con impegno e dedizione si allena migliorando giorno dopo giorno, approfitta della sosta per tracciare un bilancio su questa prima parte di campionato.

Ritengo – afferma l’atleta grottagliese –che grazie agli allenamenti ho avuto tantissimi miglioramenti. Già dallo scorso anno, dalla preparazione e durante la stagione ci sto mettendo tanto impegno. La squadra è forte e potevamo stare ancora più su in classifica. Per il girone di ritorno voglio essere ottimista “.

LA SOSTA:” Non infierira’. Ci stiamo allenando come sempre con costanza sia in palestra che al palazzetto cercando di preparare al meglio la sfida con il Taranto”.
LA PROSSIMA: “Con il Città di Taranto la gara andrà giocata sul campo…”.
LA GARA: “Prepariamo la partita con le tarantine senza ansia e timore come al solito. Non sottovalutiamo nessun avversario. Tutte quante in campo, in panchina e in tribuna ce la metteremo tutta perché siamo un bel gruppo e l’unione fa la forza”.
L’OPES: “Non eravamo partite benissimo ma poi con ottimi allenamenti assieme alle giocatrici più esperte siamo migliorate risalendo la classifica. Nell’ultimo match abbiamo battuto il Ceglie”.

MESSAGGIO: “Sono grottagliese doc e sento tanto questa maglia. Spero che i tifosi ci seguano sempre… Per i colori e per il mio paese forza Woman Grottaglie“.