Zimbaro: “Mi dissocio dalle scelte dell’UDC di Grottaglie e confermo il mio sostegno ad Alabrese”

Ennesima svolta nella politica grottagliese, Massimo Zimbaro passa al gruppo misto e conferma il sostegno alla maggioranza

3196

«Ho appreso con stupore di una presunta riunione della segreteria politica dell’UDC di Grottaglie nella quale si citava la presenza del sottoscritto.» Massimo Zimbaro, consigliere comunale eletto con l’UDC prende le distanze con una nota dalle decisioni della segreteria politica dello scudo cro-ciato grottagliese, che ha abbandonato la coalizione di “Grottaglie Oltre” passando all’opposizione.

Pubblicità in concessione a Google

«Desidero precisare – scrive Zimbaro – che a tale riunione non ero presente e che in ogni caso intendo dissociarmi dal contenuto della nota che è stata inviata agli organi di informazione. Nel prendere atto del passaggio dell’UDC all’opposizione, poiché non ne condivido la logica e le motiva-zioni che stanno alla base di tale scelta, intendo ribadire il mio fermo convincimento di piena adesione alla maggioranza attuale guidata dal Sindaco Alabrese e pertanto, coerentemente, ho già formalizzato il mio passaggio nel gruppo misto, nella convinzione che tale mia scelta corrisponde al bene della collettività e per il senso di responsabilità che nutro nei confronti della città, desiderosa di una Amministrazione Comunale capace e attenta alle numerose problematiche che, invece, vanno affrontate e risolte con senso di responsabilità.»

Pubblicità in concessione a Google