Lo spazioporto a Grottaglie, che ricordiamo sarà a servizio di tutta l’Europa, non preclude i voli civili.

Ciro D’Alò sindaco di Grottaglie ha tenuto a specificare questo concetto. Una specifica indirizzata soprattutto a chi sui social ha pensato che l’Amministrazione stia barattando i voli civili con lo spazioporto.

Ammodernamento dell’Aerostazione, Pista di rullaggio e Parcheggio Aeromobili 

“Si stanno organizzando delle grandi infrastrutture che serviranno all’Aeroporto di Grottaglie per essere appetibile alle grandi compagnie che vorranno attivare i voli civili.  In questi giorni saranno depositati i progetti definitivi per l’ammodernamento dell’aereostazione, la realizzazione della pista di rullaggio e il parcheggio degli aeromobili.” Informa il Sindaco di Grottaglie.

Comune e Regione insieme per gli investimenti

“Abbiamo chiesto e preteso alla Regione di intervenire e fare questi investimenti. Risultati che finalmente si stanno attuando. Nel giro di un anno questi risultati saranno concretezza e finalmente potremo avere un aeroporto moderno appetibile  per le compagnie dei voli passeggeri – aggiunge D’Alò – gli investimenti sono stati fatti”.

Spazioporto e Voli civili: posti di lavoro per i nostri giovani

“Lavoriamo tutti sue due fronti: Spazioporto e Voli civili. Abbiamo preteso le garanzie che lo Spazioporto non precluda ai voli civili e cosi sarà. Sono due binari paralleli ed entrambi importanti per l’economia della nostra città e per i nostri ragazzi. Non è giusto che i nostri ragazzi vadano via, Dobbiamo essere capace di offrire loro delle possibilità e spazioporto e voli civili lo faranno”, cosi Ciro D’Alò sindaco di Grottaglie.