Pubblicità in concessione a Google

Il comparto del gioco online durante questi primi mesi del 2019 è cresciuto del 12,7%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dato che segna come per i giochi da casinò online questo 2019, potrebbe rappresentare un anno estremamente positivo, stando ai dati e al bilancio operativo relativo ai primi quattro mesi dell’anno in corso. La spesa complessiva è stata infatti di circa 330 milioni di euro, dove spiccano i singoli dati per quanto riguarda il settore dei casinò digitali; le sale da gioco online hanno infatti ottenuto 274 milioni di euro su 330, con un incremento del 17% rispetto ai dati dell’anno passato. Ad abbassare questa media c’è però il passo indietro da parte delle poker room, sia in versione cash che da torneo, le quali calano complessivamente del 2-3% rispetto ai dati dell’anno passato.

Pubblicità in concessione a Google

Meglio rispetto alle previsioni ufficiali stimate durante il 2018

Tutto sommato, rispetto alle previsioni date a fine 2018, anche il comparto delle poker room mantiene quindi le sue quote, mentre bisogna fare una riflessione a 360 gradi sul ruolo dei casinò e più in generale del segmento del gioco online, per come viene fruito e utilizzato dagli utenti attivi durante il 2019. Attraverso i dati delle principali attrattive che vanno a costituire tutti i giochi da casinò online possiamo vedere come a fare da traino siano attualmente giochi rapidi come roulette digitale, slots, baccarat e soprattutto il blackjack, che pur essendo un gioco di abilità con carte francesi, si basa su una diversa modalità e ritualità rispetto a una normale partita di poker, senza considerare il dato dei tornei di poker digitale.

Il circuito del poker digitale in Italia per il 2019

  • E’ vero che il poker online viene praticato da una comunità di utenti piuttosto appassionati e attenti a questo tipo di gioco, che sono cresciuti in modo esponenziale, durante questi ultimi dieci anni, i quali però costituiscono solo una nicchia di base, per il settore del gioco online. Questo vuole dire che una volta passato l’hype e la fase della cosiddetta poker-mania, siamo passati attraverso una normalizzazione del gioco e della sua popolarità, non tanto per quanto riguarda i giocatori appassionati, quanto per quelli abituali, che di fatto costituiscono un pubblico potenziale, su cui si è investito e puntato durante le stagioni passate.
  • Il circuito del casinò online ha investito e puntato molto sull’innovazione e sulla programmazione, specialmente per quanto riguarda il comparto delle app di gioco, visto che già durante il biennio 2015-2016 la massa critica di utenti aveva iniziato a cambiare abitudini, passando sempre più al gioco da mobile, per smartphone e tablet. E’ stata quindi una diretta conseguenza puntare maggiormente su questa tipologia di utenti, che spesso prediligono giochi rapidi e coinvolgenti, che però durano molto meno rispetto a una normale partita di poker. Pensiamo ad esempio a come una mano di blackjack, possa essere svolta durante un piccolo lasso di tempo, senza dimenticare la roulette online, le slots o i video poker, che attualmente costituiscono il 70% del mercato legato alle attrattive del gioco online e quindi dei casinò virtuali.

Il casinò online: dati in crescita e programmazione per il 2019

La percentuale con cui il settore dei casinò online è cresciuta durante questo avvio del 2019 è un segnale piuttosto indicativo di quello che sarà il trend attuale: il 16% di spesa in più, rappresenta di fatto un dato importante per questo tipo di circuito. Per la fine dell’anno questo dato potrebbe quindi venire confermato, dimostrando come il gioco online abbia di fatto avuto una svolta e una nuova evoluzione, come già abbondantemente preannunciato e sostenuto dai produttori di casinò virtuali durante la parte finale dello scorso anno. Vengono quindi salutati con entusiasmo questi dati, i quali dimostrano come la programmazione abbia dato dei risultati ottimali, dove però è importante sottolineare il ruolo svolto in chiave di innovazione per quanto riguarda il comparto delle app di gioco per smartphone e tablet. Tuttavia si tratta di un mercato che vede protagoniste le realtà più affermate per quanto riguarda il gioco online, che occupano oltre il 60% del valore reale per i siti di gioco online legali, che operano nel nostro Paese.

Pubblicità in concessione a Google