Tra pochi giorni sarà già Santa Cecilia e come da tradizione oramai acquisita alle calde e prime pettole si affianca su Gir L’Albero di Natale più bello, il gioco dedicato ai nostri lettori giunto ormai alla undicesima edizione.

La crisi sanitaria che stiamo vivendo, l’emergenza covid-19 sta cambiando le nostre abitudini, il nostro lavoro, il modo con cui ci relazioniamo con gli altri. Niente e nessuno però potrà toglierci il nostro grande gioco. 

Siamo sempre emozionati, ogni anno, quando lanciamo quello che è diventato ormai un appuntamento fisso per i followers di Gir. Quest’anno però l’emozione è ancora più grande: entrando nelle vostre case, magari, potremo sentirci tutti più vicini, proprio ora che le misure cominciano a diventare più restrittive.

Undicesima edizione

Quale sarà l’albero più bello allestito nelle case dei lettori di Gir quest’anno? Scatta una foto al tuo albero di Natale e inviala attraverso il tuo account di facebook in questa pagina: CLICCA QUI.

Nei giorni scorsi tanti nostri lettori ci hanno scritto per chiederci quando sarebbe partito il nostro, anzi il vostro gioco. Finalmente ci siamo per quella che registriamo essere l’UNDICESIMA EDIZIONE.

Cos’è il gioco de “l’Albero di Natale più bello”

Un gioco che non è un concorso, non è una gara. Ma solo un modo per avvicinarci al Natale e vivere da oggi fino alla Epifania la calda atmosfera natalizia. Non si vince nulla. Niente di materiale. I vincitori saranno insigniti del titolo di “Albero / Presepe / Allestimento più bello 2020”. Quello della undicesima edizione.

Eh già… sono passati già undici anni anni dalla prima edizione. Il gioco nasce dall’idea di Annamaria Gerlone, artista grottagliese con il particolare dono della espressione dell’atmosfera natalizia resa concreta attraverso la pittura su stoffe, vetro, legno e tele. Un’arte, la sua, nata da un percorso assolutamente di autodidatta, che sfocia in interessanti vernissage e mostre sul territorio.

Annamaria Gerlone fa parte del team di Gir e tutti insieme seguiremo le varie fasi dell’edizione 2020.

Come funziona?

Il gioco ha all’interno tre categorie: albero, presepe e allestimento.

La categoria albero ha due manches. Le categorie presepe e allestimento manche unica.

Albero, Prima manche

Partiamo dall’albero, ci saranno come lo scorso anno due alberi più votati:
– quello realizzato in casa (da famiglie, coppie, single)
– quello realizzato in una comunità o attività (chiesa, scuola, negozio, ufficio, associazione).
Il gioco si dividerà in due manches:
– la prima, a cui possono partecipare tutti, terminerà il 21  dicembre alle ore 12. I primi 10 alberi che otterranno più mi piace giocheranno la seconda manche che partirà il 22 dicembre è terminerà il 28 dicembre.

Albero, Seconda manche

La seconda manche prevede l’azzeramento di tutti i mi piace raccolti dai dieci alberi finalisti. Ripartirà cosi una nuova fase del gioco, dove a contendersi il titolo di albero più bello saranno i dieci più cliccati. Una fase sempre più avvincente che definirà l’albero più bello.

Presepe

Presente dall’edizione 2014, la sezione dedicata al PRESEPE non prevede distinzioni, di alcun tipo. Unica categoria con termine del gioco al 28 dicembre, in concomitanza con l’albero più bello.

Allestimento

Novità dell’edizione 2019, la sezione dedicata all’allestimento, non prevede distinzioni, di alcun tipo. Unica categoria con termine del gioco al 28 dicembre, in concomitanza con l’albero più bello.

Ritorna quindi la novità dell’edizione 2019 ovvero la categoria “Allestimento”. Ci sarà quindi l’allestimento più votato. Non ci sono distinzioni di categoria: può essere un allestimento fatto da un privato o da una attività. Cosa si intende per allestimento? Beh… qualche esempio: un balcone pieno di luci colorate, un cortile addobbato, un soggiorno ghirlandato, una stanza tutta natalizia… Ci sono pochi limiti: ovvero niente persone, soprattutto bambini. Solo luoghi o cose.

Originale

Nel corso degli anni abbiamo registrato diverse repliche e cloni di un gioco che è divenuto ormai una tradizione consolidata. Giocate dove volete, ricordate però che noi siamo gli “originali” 🙂 .

Numeri

11 edizioni consecutive.
Nel 2015 725 partecipanti.
Nel 2016 1120 partecipanti con ben 3600 votanti certificati.

Nel 2019 9.400 partecipanti.

Indicazioni extra

L’albero di Natale più bello non è un concorso. E’ semplicemente un piccolo gioco che permette di sentire ed entrare in modo diretto nella calda atmosfera del Natale.
La prima manche è dedicata solo agli alberi in casa.

Come si partecipa
1) Iscriviti sul Gruppo: https://www.facebook.com/groups/alberodinatalepiubello/
2) fotografa il tuo albero (o presepe o allestimento)
3) pubblica la foto sul Gruppo
4) scopri quanti mi piace riceverà

Che si vince

Niente di materiale. I vincitori saranno insigniti del titolo di “Albero / Presepe / Allestimento più bello 2020”.

Chi puo partecipare

Tutti.

Mi piace

Il gioco, sia nella sua prima fase che nella seconda, si basa su chi riceverà più mi piace nella foto dell’albero o presepe O ALLESTIMENTO pubblicato sul gruppo. La redazione non vigilerà sulle eventuali richieste di invito al mi piace che un utente potrà fare sul proprio albero al di fuori del gruppo.

Il gruppo

Le foto vanno pubblicate sul gruppo: https://www.facebook.com/groups/alberodinatalepiubello/

Foto

Va inserita un’unica foto dell’Albero o presepe o allestimento. Non vanno messe più foto. Non è’ possibile inserire una immagine a mosaico (con più foto nella stessa immagine). E’ possibile caricare un video ma a solo scopo dimostrativo, esso non partecipa al gioco ed eventuali mi piace non verranno conteggiati.

Verranno cancellate automaticamente dalla redazione le foto oltre la seconda dello stesso autore/albero/presepe/allestimento.

Commenti sulle foto o nel gruppo

Tutte i luoghi frequentati da persone – virtuali o meno che siano – poggiano le loro basi sulla necessità di rispettare un insieme di norme condivise per regolare il comportamento degli utenti e assicurarne la serenità. Nel nostro caso, le regole che seguono non richiedono altro che buona educazione e buon senso, cosa che riteniamo non manchi a nessuno degli utenti del nostro blog.

Non sono accettati commenti FUORI TEMA con il post ove sono stati inseriti. Pertanto i commenti “non attinenti” con il post nel quale vengono inseriti VERRANNO CANCELLATI. E’ vietato offendere, insultare, ingiuriare, bestemmiare. Non si lanciano accuse, non si lanciano minacce, non si scende nel personale, non si calunnia nessuno. Chi ha accuse da fare vada in tribunale o si rivolga alle attività giudiziarie preposte. La “non osservanza” di questa come delle altre regole porta come conseguenza la cancellazione di commenti che la redazione a suo insindacabile giudizio ritiene “non congrui”.

Gli utenti sono invitati ad usare un linguaggio il più possibile preciso e chiaro. Purtroppo a volte la tastiera fa brutti scherzi e non sempre si capisce quando uno è ironico, e una battuta scherzosa fa presto a degenerare in un flame (polemica). Prima di inviare il vostro messaggio, rileggetelo e cercate di evitare frasi o parole che potrebbero ingenerare confusione o doppi sensi.

La polemica non è consentita. E’ consentita invece la discussione.

Lo staff chiuderà e/o cancellerà i commenti quando lo riterrà opportuno.

L’indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso come già detto si raccomanda la buona educazione. Se non si è d’accordo su queste “indicazioni” invitiamo a evitare l’uso dei commenti.

Si rimanda inoltre a rispettare le normative di Facebook, disponibili QUI.

Chi decide di giocare e partecipare a questo gioco accetta e riconosce di accettare le regole, le info e le direttive sopra riportate. Chi ritiene di non poter accettare quanto sempre è pregato di non partecipare.

La redazione si riserva di modificare il presente regolamento qualora sia necessario per la buona riuscita del gioco.

Info utili

La redazione decide a suo insindacabile giudizio sulle eventuali dispute che dovessero sorgere. Nessuno al di fuori della redazione potrà prendere decisioni sul gioco.

Buon divertimento a tutti.