“Oltre 200 alberi abbattuti a Grottaglie, una Piazza abbattuta, nessuna soluzione su IMU”

Sono questi i temi principali su cui Francesco Donatelli, già assessore e vicesindaco nelle passate amministrazioni, oggi capogruppo in Consiglio Comunale con Articolo Uno, muove forti critiche verso le scelte dell'amministrazione guidata da Ciro D'Alò.

1504

“Oltre 200 alberi abbattuti negli ultimi mesi. Nessun parere di un esperto agronomo forestale sui Pini di via Partigiani Caduti. Nessun ascolto verso le richieste dell’opposizione ne sull’abbattimento degli alberi ne sul progetto di demolizione di Piazza Verdi”.

Sono questi i temi principali su cui Francesco Donatelli, già assessore e vicesindaco nelle passate amministrazioni, oggi capogruppo in Consiglio Comunale con Articolo Uno, muove forti critiche verso le scelte dell’amministrazione guidata da Ciro D’Alò.

“Si pone come guida dei ragazzi che lottano contro i cambiamenti climatici, non considerando che i cambiamenti climatici si fanno piantando alberi e non abbatendoli”, commenta Donatelli riferendosi alle iniziative del Fridays for future.

«15 anni fa risolvemmo il problema delle radici dei Pini senza abbattere gli alberi»

“Quindici anni fa in Piazza Principe di Piemonte abbiamo risolto il problema dei pini e delle radici senza abbatterli, e oggi sono li.” Ricorda Donatelli rimarcando i lavori che furono fatti sul finire del primo mandato Bagnardi e che cambiarono il volto urbanistico del centro di Grottaglie.

“Ci sono delle soluzioni alternative all’abbattimento. Se un albero non lo poti, se continua a crescere e svettare e non viene eseguita la normale manutenzione è chiaro che diventa un pericolo soprattuto a seguito di eventi climatici estremi.”

Aggiunge Donatelli.

«Distrutta la Piazza che rappresentava la Ceramica di Grottaglie»

“Ha demolito e distrutto l’unica piazza di Grottaglie che rappresentava la nostra ceramica. Non ci ascolta, gli avevamo chiesto di discuterne. Gli abbiamo detto di aspettare. Non ci ha permesso neanche di discutere il progetto in Commissione. Solo dopo nostra richiesta fu presentato il progetto in modo molto sommario”, sottolinea Donatelli.

IMU Comparti C, Piazza Cafforio, PUT e Ospedale

Il capogruppo di Articolo Uno, nella sua disamina, spiega come risolvere la questione dell’IMU sui Comparti C e punta il dito sulla situazione in cui si trova Piazza Cafforio, il traffico e l’Ospedale.