In merito all’annosa questione dell’IMU per i Comparti C, ora non ci sono più paraventi o infingimenti per l’Amministrazione Comunale di Grottaglie.”

E’ quanto dichiara in una nota il Partito Democratico di Grottaglie, facendo riferimento alla Legge Finanziaria dell’anno 2020 (n. 160 del 27.12.2019), e ricordando la facoltà dei Comuni di regolamentazione in materia di IMU.

La segreteria del PD grottagliese giudica negativamente sia la scelta della amministrazione comunale di non adottare la valutazione operata dell’Agenzia dell’Entrate che l’ipotesi di approntare dei subcomparti per le aree comprese nel comparto C, su cui da tempo è in atto una querelle tra alcuni proprietari e lo stesso Comune di Grottaglie.

Grottaglie, IMU Comparti C: "confidiamo nelle decisioni del prossimo Consiglio Comunale"

Carlo Caprino incontra il presidente del Comitato Critic

Pubblicato da Grottaglie InRete su Sabato 2 maggio 2020

Sulla questione si era già espresso tempo fa lo stesso PD cittadino e non era mancato anche un intervento dell’onorevole Gianpaolo Cassese, che aveva auspicato un provvedimento legislativo che ponesse finalmente fine a dubbi e contrasti

Per il Partito democratico di Grottaglie la soluzione è dunque quella di non persistere ulteriormente sulla via del contenzioso, per evitare possibili risvolti probabilmente non piacevoli.