Tra le discipline psicofisiche provenienti dall’Oriente, un posto di rilievo è occupato dal Qi Gong, una pratica ispirata ai principi della Medicina Tradizionale Cinese che permette di ottenere notevoli benefici ed un generale miglioramento dell’energia vitale del praticante.

Conosciuto anche come Yoga Taoista, la sua pratica prevede l’esecuzione lenta e controllata di esercizi che richiedono un limitato impegno muscolare, agendo soprattutto sull’allungamento dei tendini e sulla stimolazione delle articolazioni, consentendo la regolarizzazione del ciclo respiratorio ed una migliore capacità di concentrazione.

In Cina per migliaia di anni è stata studiata l’energia naturale che esiste nell’universo, per comprendere come coltivarla ed usarla per influenzare positivamente la vita umana nelle diverse situazioni e per diversi scopi, in maniera da ristabilire un equilibrio energetico. Praticabile da tutti, dai più giovani ai più anziani, il Qi Gong porta numerosi benefici sull’intero organismo: scioglie le articolazioni, riequilibra il sistema nervoso ed endocrino, favorisce una migliore circolazione sanguigna, aiuta il drenaggio delle tossine, diminuisce lo stress, la fatica e migliora la qualità del sonno.

Per sperimentare di persona i benefici della pratica dello Yoga Taoista iscrivetevi al corso di Qi Gong, presso la ASD Fenice Rossa a Grottaglie, a circa venti minuti da Taranto.
Per qualsiasi richiesta potete recarvi in sede, in via Gramsci 73 a Grottaglie, negli orari delle lezioni >>, oppure potete chiamare il 347 8900262 o inviare una mail a info@fenicerossagrottaglie.it.