La popolare Festa di Halloween sta per arrivare anche in Italia dove negli ultimi anni ha preso davvero piede.

Una tradizione di origine celtica,  tipica degli Stati Uniti e del Canada, che si celebra la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre con scherzi e travestimenti macabri e portando in processione zucche intagliate e illuminate all’interno.L’usanza, molto influenzata dalle nuove tradizioni americane, si è poi diffusa in molti Paesi del mondo e le sue manifestazioni sono molto varie: si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del trick-or-treat (dolcetto o scherzetto, in Italia).

Caratteristica della festa è la simbologia legata alla morte e all’occulto, di cui è tipico il simbolo della zucca con intagliata una faccia sorridente (il più delle volte spaventosa) e illuminata da una candela o una lampadina piazzata all’interno. In Italia la festa ha portato anche un grande fermento in cucina dove ormai impazzano ricette Halloween da fare proprio per questi giorni. Ecco tante idee originali per piatti ” a tema” per grandi e piccini!

Ricette per Halloween

Mele stregate caramellate

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

8 mele (qualunque tipo)
1 bustina di vanillina
mezzo cucchiaino di cannella
alcuni chiodi di garofano
colorante alimentare
60 grammi di miele
200 ml di acqua
900 grammi di zucchero

ACCESSORI

un termometro alimentare e 8 stecchino lungo, quello usato per gli spiedini

DIFFICOLTA: medio facile

TEMPO: 25 minuti per la preparazione e 15 per la cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Lavate perbene le mele, asciugatele con un panno di cotone, togliete il piccolo dalla parte superiore. Quindi prendente uno stecchino lungo, quello usato per gli spiedini, e infilzatelo nella parte superiore. Tenete in disparte le mele e preparate il caramello: in una piccola pentolina dal fondo alto mettete l’acqua e lo zucchero. Fate sciogliere il tutto a fuoco basso unendo il miele. Dovete creare una sorta di sciroppo. Verificate con un termometro alimentare che la temperatura abbia raggiunto i 100°. Versate un po di colorante alimentare sciogliendo prima con qualche goccia d’acqua se è in polvere oppure senza se è già liquido o in gel. Quindi aggiungete la cannella e i chiodini di garofano. Attenti alle gocce che possono saltare: bruciano molto vista la temperatura. Lasciate ribollire a fuoco medio fino alla temperatura di 150°. Dopodiché spegnete, eliminate i chiodi di garofano e immergete le mele una alla volta facendole roteare su se stesse tramite lo stuzzicadenti grande così da farle ricoprire di caramello. Ponetele su una graticola in modo che coli il caramello in eccesso. Quando saranno fredde saranno pronte per essere degustate.

Non mettere troppo caramello sulle mele altrimenti diventa gommosa

Tagliatelle noci e zucca

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 320 gr di tagliatelle
  • 5 fette di zucca
  • 6 noci
  • basilico
  • aglio
  • prezzemolo
  • foglie di salvia
  • dado o polvere per brodo vegetale
  • sale
  • olio EVO
  • peperoncino

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 50 minuti circa per la preparazione e per la cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – in un tegame versate un cucchiaio di olio di oliva e fate rosolare aglio tritato, prezzemolo e due foglie di salvia. cuocete le tagliatelle in acqua bollente salata e nel frattempo pulite la zucca privandola di buccia e semi, tagliatela  a cubetti e versatela nel tegame aggiungendo un po’ di acqua e fatela cuocere un po’; aggiungete il dado vegetale e lasciate cuocere per 10 minuti. nel frattempo tritate le noci insieme al basilico fresco, olio e un pizzico di sale fino a ottenere una salsina. ritornate al tegame con la zucca, schiacciatela con la forchetta, aggiungete le tagliatelle e mescolate il tutto, aggiungete infine la salsina di noci.

CONSIGLI – aggiungete il peperoncino se lo gradite

Fantasmini di uova

INGREDIENTI

uova
olive nere
verdurine varie
salsine varie

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 20 minuti per la preparazione cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Fate bollire le uova per 8 minuti.Spegnete il fuoco e lasciate riposare le uova nella loro acqua di bollitura.Quando si saranno raffreddate, sbucciatele.Con un coltellino tagliate delle sezioni dall’uovo per fare dei buchetti che saranno gli occhi, la bocca e in aggiunta anche le sopracciglia. Tagliate una fettina per rendere i vostri fantasmini più stabili, nella parte bassa dell’uovo. Inserite delle minuscole fettine di olive nere per guarnire i volti dei fantasmini. Servite le uova con salsine e verdure.

Date ai volt varie espressioni di “paura”. Eventualmente create altri dettagli colorati (bocche, denti..) con pezzetti di pomodorini, carote.

Polpette di zucca e sesamo

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 250 gr di zucca
  • 6 cucchiai di pane grattuggiato
  • 10 cucchiai di farina di ceci
  • 3 cucchiai di fecola di patate
  • 1 cucchiaio e mezzo di semi di sesamo integrale nero o bianco
  • prezzemolo
  • farina di riso (per la panatura)
  • aglio
  • olio, sale e pepe

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 50 minuti circa per la preparazione e per la cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Pulite la zucca privandola di buccia e semi, tagliatela  a pezzetti e mettetela in forno per 15 minuti. Una volta cotta, schiacciatela con una forchetta o tritatela nel mixer riducendola in purea. In una terrina aggiungete gradualmente la farina di ceci, la fecola di patate e il pangrattato mescolando accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo dalla consistenza pastosa da lavorare a mano. Pepate, salate e aromatizzate con il prezzemolo e, a piacere, con dell’aglio in polvere o aglio fresco schiacciato. Unite il sesamo  nell’impasto e continuate a mescolare per amalgamare bene il tutto. Prelevate delle piccole quantità di composto e lavoratele fino ad ottenere delle palline che ripasserete nella farina di ceci per la panatura. Friggete in una padella con olio già caldo da tutti i lati per 4-5 minuti o cuocetele in forno.

CONSIGLI – Potete anche usare pangrattato e sesamo per la panatura.

Crostata di ragnatela

INGREDIENTI

300 gr di farina
120 gr di burro
100 gr di zucchero
2 uova
1 buccia di limone grattugiata
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
nutella o marmellata, secondo i gusti

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 60 minuti per la preparazione e cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Preparate la pasta frolla disponendo la farina a fontana con al centro lo zucchero, le uova, il burro tagliato a tocchetti, il lievito e la buccia grattugiata di limone.Lavorare fino ad ottenere un panetto omogeneo, poi avvolgete la frolla nella pellicola e fate riposare per 30 minuti.Riprendete la frolla, stendetela su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello.Ricoprire uno stampo a crostata imburrato, bucherellare con la forchetta la base e eliminare la pasta in eccesso. Preparate la nutella o la marmellata e spalmatela in maniera omogenea sulla base della frolla. Con la pasta avanzata fate 4 tubolari sottili che andrete a posizionare a raggiera sulla crostata, poi formate altri cordoncini di frolla e metteteli ad arco in ogni spicchio ottenuto, in modo da sembrare una ragnatela. Infornate a 180° per 30 minuti.

Tocchetti di zucca gratinati

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 800 gr di zucca
  • 40 gr di burro
  • pan grattato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiaini di semi di zucca
  • salvia e timo freschi
  • sale e pepe

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 50 minuti circa per la preparazione e per la cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Tagliate la zucca a fettine o tocchetti abbastanza grandi. Sbucciatela e ripulitela dai filamenti e dai semi. Nel frattempo, scaldate il forno a 180 °C. In un pentolino, fate fondere il burro aromatizzandolo con le foglie di salvia e di timo. Lasciate raffreddare.Radunate in un mixer il pan grattato, il parmigiano grattugiato, e i semi di zucca. Frullate il tutto, salate e pepate. Spennellate le fette di zucca con il burro fuso e spolveratele su entrambi i lati con il trito di pane, parmigiano e semi. Disponete le fette su una teglia rivestita di carta forno. Versate a filo il rimanente burro sulle fette di zucca.  Cuocete a forno caldo per circa 30 minuti, fino a quando la polpa non risulterà morbida e si sarà formata una crosta croccante.

CONSIGLI – Può essere servito sia come antipasto che come contorno. Gustatela accompagnando con del formaggio fresco cremoso

Ragnetti biscottati

Risultati immagini per ragnetti biscottati chefgir

INGREDIENTI

  • 40 biscotti al cacao (per fare 20 ragnetti)
  • fili di liquirizia nera (ricavateli srotolando le rotelle)
  • crema per il ripieno (nutella o simili)
  • canditi o piccole gelatine, mentine, smarties

TEMPO: 15 minuti per la preparazione

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Disponete i20 biscotti e spalmateli con la nutella o la crema prescelta.Tagliate i fili di liquirizia in modo da avere delle zampette lunghe circa 3/4 cm. Infilatene 6 nel ripieno del biscotto, dividendole 3 da un lato e 3 dall’altro. ricoprite con un altro biscotto. Posizionate 2 canditi  o smarties o altre caramelline sulla superficie per ottenere i dettagli degli occhi e bocca fissandoli con un po’ di crema.

Simpatici e golosi per grandi e bambini!

Cupcakes da paura

Risultati immagini per cupcakes da paura chefgir

INGREDIENTI PER LE TORTINE
300 gr carote
300 gr farina
1 bustina di Pane degli angeli
50 gr mandorle tritate
1 bicchiere di olio di semi
3 uova
180 gr di zucchero
scorza grattugiata di un limone

INGREDIENTI PER LA SPUMA DI LATTE
300 ml di panna
7 cucchiai di latte fresco intero
60 gr di formaggio fresco (Philadelphia)
1 cucchiaio di zucchero pieno
1 cucchiaio molto abbondante di mascarpone
Nocciole tritate

DECORAZIONE
Scaglie di cocco o cioccolato

DIFFICOLTA: facile

TEMPO: 45 minuti per la preparazione e cottura

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Dopo aver lavato e asciugato le carote frulliamole per bene. Mettiamo da parte e prendiamo una altra ciotola. Mettiamo le uova con lo zucchero e mescoliamo fino a che diventi un composto spumoso. Inseriamo quindi  le mandorle (tritate finemente), la farina, l’olio, la scorza di limone grattuggiata e le carote che abbiamo precedentemente frullato.  Mescoliamo per bene quindi aggiungiamo il lievito.Trasferiamo il nostro impasto in dei pirottini ( sia di carta o di alluminio) e riempiamoli per metà, non di più perché il composto tenderà a crescere. Inforniamoli a 180° per 35 – 40 minuti. Quindi prepariamo la spuma di latte: montiamo la panna con lo zucchero, il Philadelphia, il mascarpone e pian pian aggiungiamo i 7 cucchiai di latte e lo zucchero. Montiamo per bene.  Quindi lasciamo riposare in frigo per mezz’ora. Una volta pronte le tortine di carote le facciamo raffreddare e mettiamo in una tasca da pasticceria il composto di panna e altri ingredienti montati. Decoriamo (simil cupcakes) e infine spolveriamo con delle nocciole tritate e delle scaglie di cocco.

Fatele assaggiare ai bambini: ne vanno ghiotti e non hanno burro!usate il colorante alimentare per ottenere la crema di un bel colore arancio.

Ravioli con crema ai fiori di zucca

ravioli_chefgir_

INGREDIENTI

per 4 persone:

  • 1kg di ravioli di carne

Per la crema:

  • 500g di fiori di zucca
  • 150g di parmigiano reggiano
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • cannella
  • 1/2 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di latte

DIFFICOLTA: facile

 

TEMPO: 10 minuti per la preparazione più tempo di cottura della pasta

PREPARAZIONE E PROCEDIMENTO – Cuocete i ravioli in acqua salata. Nel frattempo preparate la crema con i fiori di zucca: in un frullatore inserite i fiori di zucca, 4 cucchiai di olio evo, 100g di parmigiano reggiano, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale, pepe, mezzo bicchiere di latte, mezza cipolla piccola, un pizzico di cannella. Frullate il tutto a velocità media, fino ad ottenere una crema densa e corposa.

Mentre preparate la crema, ogni tanto spegnete il frullatore e fate scendere gli ingredienti per farli amalgamare meglio, aiutandovi con una forchetta o un mestolo di legno.