PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

“Preso atto dell’ennesimo comunicato in cui si evidenzia la volontà da parte di alcuni consiglieri di uscire dall’attuale maggioranza, non condividendo la decisione ed il percorso politico intrapreso, riteniamo inopportuno quanto deleterio per la cittadinanza avallare questa scelta. Pertanto, ferma restando la completa condivisione del programma e delle scelte di questa amministrazione, del sindaco e della sua giunta esecutiva, confermiamo il pieno appoggio nel rispetto del mandato elettorale conferito dai nostri elettori; riteniamo altresì inopportuno, a tre mesi dalle prossime consultazioni amministrative, visto il momento storico e l’attuale pandemia in corso, apportare inutili elementi di destabilizzazione verso un’amministrazione che deve fronteggiare problematiche che minano la stabilità sanitaria, sociale ed economica.”

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

E’ quanto informano con un comunicato inviato ai media il vicesindaco Vincenzo Quaranta, l’assessora Alessandra Carbotti, la consigliera Gabriella Miglietta e la consigliera Raffaella Caso.

“I firmatari del presente documento, ritenendo di dover portare avanti il buon operato sin qui  svolto dall’amministrazione comunale, comunicano che continueranno a lavorare nell’interesse di tutta la cittadinanza per completare tutti i progetti avviati”

Il comunicato si riferisce alla fuoriuscita dalla maggioranza di Utòpia, Obiettivo Comune e Italia in Comune, avvenuto istituzionalmente con la nota di ieri sera.

Ultim’Ora Grottaglie: si spacca la Maggioranza. Utòpia, Obiettivo Comune e Italia in Comune abbandonano il sindaco

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802