Gli auguri del sindaco Ciro D’Alò alla Città di Grottaglie

1146
Pubblicità in concessione a Google

Come di consueto e come da tradizione il sindaco di Grottaglie raccoglie l’invito di Gir per gli auguri di Buon Natale e fine e inizio anno nuovo a tutta la cittadinanza.

Pubblicità in concessione a Google

Lunga chiacchierata con Carlo Caprino

Nella lunga chiacchierata con Carlo Caprino il primo cittadino fa il punto su quanto l’Amministrazione ha fatto durante il 2022 e quali sono i cantieri e i progetti in essere per il 2023. 

Ceramica e Agricoltura

Dall’emergenza Covid al Caro Bollette (quasi 800mila euro di aumenti per l’illuminazione pubblica), passando per il Caro Carburante. “Siamo vicini ai ceramisti e a tutte le attività produttive – commenta D’Alò – e stiamo facendo il possibile per tutelare tutte le nostre imprese, comprese quelle agricole (si veda lo stanziamento per i danni da calamità naturali e, novità, anche dalla siccità).

Novità: a Grottaglie un mega capannone per la Logistica

In fase di autorizzazione la realizzazione di un grande capannone di circa 10mila mq di una grande azienda del settore logistico. Quasi 6mila mq destinati al freddo e il resto a merci varie. “Svelerò il nome a breve”, aggiunge D’Alò. “Un grande distributore che potrà trattare direttamente con le nostre imprese agricole, senza intermediari”.

Centro Storico: “vogliamo mettere le basole ovunque”

Nuovi fondi per completare il ribasolamento del centro storico: “Cercheremo di farlo tutto”.

Cantieri per la città e Viale Matteotti con basole e Pietra di Trani

Restyling del circolo tennis comunale. Avviati i lavori su Viale Matteotti: sarà rifatto tutto in basole e pietra di Trani. Qui continuerà la prosecuzione della pista ciclabile, sulla via dell’Acquedotto.

Niente auto: camminate, bici e monopattini per una Mobilità Sostenibile

A giorni sarà pronta la Velostazione, un luogo in cui ci sarà lo scambio delle biciclette: “i turisti potranno arrivare in bici o partire in bici, visitando la città”. Al centro del nostro progetto c’è la Mobilità sostenibile: “niente auto, più bici, monopattini e camminate a piedi”. Presto arriveranno anche le bici elettriche o servoassistite.

Sarà rifatto lo stadio D’Amuri e nel Campus Campitelli si svolgeranno i Giochi del Mediterraneo

4 milioni di euro per il restyling lo stadio D’Amuri. Sarà rimesso a posto il Palazzetto dello Sport Campus Campitelli che ospiterà i Giochi del Mediterraneo.

Nuovo asilo e scuole sempre più sicure

“Avremo un nuovo asilo e in questo anno si concluderanno i lavori della Don Bosco e presto parterranno i lavori della Pignatelli. Un lavoro di programmazione che viene da lontano, abbiamo iniziato nel 2016”.

 Sarà ristrutturata un altra parte dell’ex Ospizio

“Abbiamo avuto un finanziamento, circa 1 milione di euro, per ripristinare un’altra parte del Convento dei Cappuccini, l’ex ospizio. Palazzo Fornari è in ultimazione. A breve partiranno i lavori in Piazza Padre Pio.”

Nuova zona industriale

“Stiamo lavorando ad una nuova zona industriale, stiamo lavorando con la ZES per avere nuove aree da sistemare per le Attività Produttive.” Informa D’Alò.

120 milioni di euro per lo SpazioPorto e 10 per l’aeroporto

10 milioni di euro per risistemare l’aeroporto e 120 milioni di euro per lo SpazioPorto. “Si insedieranno imprese ad alta tecnologia: una possibilità per molti nostri giovani. Sarà un Polo tecnologico avanzato”. A breve i lavori per la bretella che collegherà l’Aeroporto alla Zona industriale e quindi alla superstrada.

Critiche sulla manutenzione

“Siamo un po in ritardo sulle manutenzione, una critica che ci fanno, purtroppo abbiamo avuto dei ritardi sulle gare, ma stiamo risolvendo tutto”. Aggiunge D’Alò.

Cani e possessori incivili

Appello ai possessori di cani: “ultimamente vi è molta lamentela da parte dei cittadini poiché ci sono alcuni che non raccolgono le feci e non utilizzano la bottiglietta, come da mia ordinanza. Questo non va bene, invito a non passeggiare con i cani nei pressi delle scuole, perché i bambini e ragazzi calpestano quanto non raccolto e lo portano nelle classi.”

Carro attrezzi

Torna il carro attrezzi. “Purtroppo il buonsenso non ha funzionato”.

Queste alcune delle novità

“Lasciamoci alle spalle questo 2022 e che il nuovo anno ci porti tanta salute e ricordiamoci: stare insieme ai propri familiari e il miglior regalo che ci possiamo fare”.

Pubblicità in concessione a Google