Importante finanziamento della Regione al Comune di Grottaglie per l’ammodernamento e la riqualificazione degli impianti sportivi e la diffusione della pratica sportiva.

Ecco quanto comunica l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico Mino Borraccino in una nota a i media:

Grottaglie: concreto e ottimo esempio di sport

“L’Aces Europe (Associazione che raggruppa le capitali e le città europee dello sport) ha individuato Grottaglie come “Città europea dello Sport 2020”, a seguito di selezione tra le sette città italiane che si erano candidate al titolo, in quanto rappresenta un concreto e ottimo esempio di sport, per tutti gli strumenti di benessere, integrazione, educazione e rispetto, che costituiscono i principali obiettivi di Aces Europe.”

Il sostegno dalla Regione Puglia

“Tanto premesso, con apposita Delibera di Giunta, la Regione Puglia, in considerazione dell’eccezionale rilevanza del riconoscimento ottenuto da Grottaglie, al fine di sostenere l’Amministrazione comunale nel programma di ammodernamento e riqualificazione degli impianti sportivi della città, ha assegnato alla città delle ceramiche una dotazione finanziaria per l’esercizio finanziario 2019, di 300 mila euro nel bilancio regionale autonomo. Medesima dotazione la Giunta ha attribuito per l’esercizio finanziario 2020.” prosegue l’Assessore.

“Inoltre, al fine di sostenere l’Amministrazione Comunale di Grottaglie, nella realizzazione di manifestazioni ed eventi sportivi legati al riconoscimento di “Città Europea dello Sport 2020”, oltre che per la diffusione della pratica sportiva, ha assegnato nel bilancio regionale autonomo, una dotazione finanziaria di 200 mila euro per l’esercizio finanziario 2019, assegnando la medesima dotazione finanziaria per l’esercizio finanziario 2020.”

Il commento di Borraccino

“Esprimo soddisfazione per la tempestiva decisione del Governo regionale, e in particolare del collega Assessore Regionale Piemontese, – commenta Borraccino –  tesa a premiare la città di Grottaglie e la sua Amministrazione alla  quale va riconosciuto il grande impegno in primis del sindaco Ciro D’Alò  per il settore sportivo.”