“Spero che non sappiate neanche il motivo per cui quella targhetta era lì, su quella panchina dipinta di rosso. Perché questo renderebbe il vostro gesto ancora più vile e infimo.”

E’ quanto commenta Marianna Annicchiarico, assessore al Comune di Grottaglie, con deleghe ai Servizi Sociali, intervenendo a margine di un grave episodio di vandalismo registratosi nei giorni scorsi nel Quartiere delle Ceramiche, ai danni della panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

“Spero che non sappiate che lì ci sono telecamere e che verrete identificati e fermati, perché è giusto che chi compie atti simili sia punito. Avete ferito tutte quelle persone che erano presenti quando l’abbiamo inaugurata (lo scorso 25 novembre) e tutte quelle che si sono fermate a leggerla e a rifletterci.

“Spero infine che comprendiate quanto male fate principalmente a voi stessi, distruggendo ciò che appartiene alla città, autoescludendovi da una comunità fatta di persone rispettose, che amano il proprio territorio. Non annienterete gli sforzi di una comunità intera né sminuirete il messaggio che quella panchina rappresenta.”