C’era una volta a Grottaglie… mescia Marietta

Ricordo in una strada brulicante di vita e di grida gioiose. Erano gli anni 50’, quando la maggior parte dei bambini camminava scalza in...

“Un mondo arabo incastonato in un barocco andaluso”, Grottaglie raccontata da Giuseppe Selvaggi

Frammenti di emozioni e di storia e da attento osservatore chiosa i particolari in una città che ha eredità antiche nello scavo delle archeologie...

Matrimoni contrastati durante l’occupazione francese in Terra d’Otranto

“Donne e amori durante l’occupazione militare francese (1801-02 / 1803-1805). Appunti e note”: così titolava un brillante articolo, Antonio Lucarelli, il grande studioso e...

Mestu Mimino, il cuore e la passione di un Maestro ceramista di Grottaglie

Quell’agosto festeggiavo i miei vent’anni e rivedevo i miei zii che – da Parma – scendevano a trascorrere qualche giorno di vacanza nella casa...

Franco Di Palma, illustre amministratore di Grottaglie

«L' Avv. Franco Di Palma, Sindaco di Grottaglie dal 26.6.1951 al 9.6.1956 subentra con un disavanzo amministrativo dell'anno precedente (1950) da ripianare, nonostante ciò...

C’era una volta a Grottaglie… mescia Marietta

Ricordo in una strada brulicante di vita e di grida gioiose. Erano gli anni 50’, quando la maggior parte dei bambini camminava scalza in...

Piazza Regina Margherita a Grottaglie: … agorà, forum ed sogno in un assolato paese...

C’era una volta una piazza dove “la gente incontrava la gente” approfittando del”mercato delle braccia”, dove i bambini giocavano a pallone con una sfera...

Murales: artisti ed artigiani per le strade di Grottaglie

L’arte, in qualsiasi forma si esprima, rappresenta uno strumento utilizzato dall’uomo per conoscere se stesso, le sue origini, il suo destino, ma anche un...

Ceramisti di Grottaglie: come si preparava il forno per la cottura? Lo racconta un...

(I indica l'intervistatrice, B l'intervistato) L’INVETRIATURA I. Com’erano i forni? B. I forni erano forni a legna e c’era un vano chiamato camera di combustione e al...

Ceramisti di Grottaglie: La prima parte dell’intervista

Il ceramista intervistato si presenta (I indica l'intervistatrice, B l'intervistato) I. Come ti chiami? B. Luigi. I. Il cognome? B. S*****. I. Quale scuola hai frequentato? B. La scuola che ho...