Donne baffute a Grottaglie: tra storia e leggenda

Lo ius primae noctis era un’antica usanza che nei secoli passati ancora serpeggiava nei piccoli borghi pugliesi. In ricordo di quello strano rito medievale, oggi...
video

“Li Vurtagghie”: Tempo di olive! li scalisciaturi, lu cigghjaru e lu trappito

E' tempo di raccolta delle olive per molti nostri concittadini; ripercorriamo allora insieme tutto il percorso che va dalla fioritura alla spremitura delle olive...

Il 13 Dicembre: Santa Lucia a Grottaglie

In questa bellissima tela, dipinta da quel maestro del colore che e’ Gaspare Mastro, c’e’ tutta la “poesia” di questa festa. Ma il nostro...
Li-vurtagghie-fionda-furcedda

Li Vurtagghie: la fionda a furcedda

La primavera è oramai arrivata, e un tepore quasi primaverile ha portato grandi e bambini a mettere da parte maglioni e cappotti per godere...

Piazza Regina Margherita a Grottaglie: … agorà, forum ed sogno in un assolato paese...

C’era una volta una piazza dove “la gente incontrava la gente” approfittando del”mercato delle braccia”, dove i bambini giocavano a pallone con una sfera...

A proposito di… “briganti”, esplorando i dintorni di Grottaglie

Una grotta come le altre innumerevoli sparse sul nostro territorio? No, una cavità un po’ particolare, spruzzata e lambita dalla storia, almeno quella locale. Come leggo...

Passa il treno a Grottaglie

Il treno sferraglia nella stazione sonnolenta di Grottaglie, piccolo ed assolato paese del profondo sud: con una suggestiva cartolina d’epoca, siamo nel 1931 Fin da...

Quando a Grottaglie via Ennio si chiamava via Stazione

Bella, pulita,chiara,solare, semplice! Il fascino del tempo trascorso emana da ogni suo particolare! Mi fermo con gli aggettivi per questa cartolina di Grottaglie trovata per...

Una lampada votiva nella Chiesa di San Francesco de Geronimo a Grottaglie

Il 22 maggio 1952, con delibera del consiglio comunale, per la celebrazione della festa di San Francesco de Geronimo, si stabilisce di donare al...

Li Vurtagghie: «ere, ripudduni e sobbracavaddi sott’all’av’re t’alia»

Vi sarà capitato qualche volta di sentire parlare in dialetto dell'era. Ma di cosa si tratta esattamente? L' era si identifica dal punto di...

+ LETTE