C’era una volta… la festa del Natale

Il Natale non c' è più, almeno come festa tradizionale e di “sentimento”,....non esiste più, scomparso come il buon senso del tempo antico. Una volta...
vecchia-televisione

Li Vurtagghie: quando arrivò la televisione a Grottaglie

“Ehiamamma lu tiavlu intr’ a ccasa noscia! Va bbanne! Facitinilu sce!”. Non abbiate paura non stiamo parlando del maligno e di storie di esorcismo...

A Grottaglie c’era una volta … la scuola!

Molti scrivono, qualcuno medita e qualcun altro si... pulisce il naso. I collettini sono bianchi ed inamidati,spiccano sul grembiulino nero e ben si coniugano con...
fichi-essiccati-canne

“Ci no gghiove ti Sant’Anna no si ni mettunu fichi sobbra ‘lla canna”

Oggi 26 luglio è Sant' Anna, madre di Maria Vergine e protettrice delle madri e delle partorienti. Ci sono vari proverbi della cultura contadina...

Il presepe di Stefano da Putignano: un tesoro del 1530 custodito nella Chiesa del...

Ma siamo sicuri che una rappresentazione teatrale si realizza esclusivamente su un palcoscenico? Oggi si celebra il Natale, un giorno fondamentale per la fede...

Domenica in Albis, a Grottaglie si celebra la “Pasca t’li palomme”

I riti della Settimana Santa a Grottaglie non terminano con la Pasqua di Resurrezione ma si prolungano fino alla domenica successiva; Infatti, nella domenica...

11 novembre: San Martino, anche a Grottaglie c’è “la festa ti li curnute”

La ricorrenza della festa di San Martino è davvero singolare perché cade esattamente l’11.11. Non a caso questo succedersi del numero 1 non fa...

San Ciro 2017, conclusa la prima processione dai Paolotti alla chiesa madre

Pioggia e freddo non hanno fermato neanche quest’anno la festa in onore di San Ciro, patrono di Grottaglie. Nonostante le condizioni meteo non fossero delle...

Li Vurtagghie: «Santa Maria, cientu Padre Nostre e cientu Ave Maria»

Oggi è Ferragosto, festività introdotta dall’imperatore Ottaviano Augusto nel 18 a. C. col nome di feriae Augusti cioè “riposo di Augusto”. Ferragosto è però...

Quando a Grottaglie si gustavano “li fichi maritati”

…Ricordi legati alla raccolta dei fichi e al rito dell’essiccazione sopra “li cannizzi” dove i frutti piu’ belli e più succosi erano divisi a...