Nelle campagne di Grottaglie: Li fichi di casa noscia…

Considerato come apportatore di eros nell’antica Grecia, il fico era il preferito dai Romani che lo mangiavano come antipasto, insaporito ancor più con miele...

Via Federico di Palma a Grottaglie

Una foto di tanto tempo fa: una via piena di umanità ,di movimento e di sentimento, con le sue bancarelle al sole, i vocii...

Passeggiando per le strade di Grottaglie: la cappelletta dedicata al dottor Ottavio Lenti

Girovagando per le strade di Grottaglie, in una bella mattina di sole, cosa ti scopro, a qualche metro dalla chiesa della Madonna del Rosario......

La “Tagghiata”, la cava di tufo di Grottaglie

I tufi si ricavano dal sottosuolo mediante l’operazione di macchine tagliatrici che sezionano il banco tufaceo secondo diverse misure, ai fini della costruzione edile. Una...

“Ferrivecchi, ferrivecchi, ferrivecchi!”, Materassi, materassi a molle!”, quando la pubblicità commerciale si faceva per...

“E l' erbaiuol rinnova di sentiero in sentiero il grido giornaliero...” scriveva Giacomo Leopardi nella “Quiete dopo la tempesta”, ben centottanta anni fa. E...

Illuminazione pubblica a Grottaglie nel 1925

Caro vecchio lampione a braccio... eri perfettamente intonato al carattere di ogni quartiere, con le sue case basse ed antiche, con le sue strade...

Tesori di casa nostra: il coro della chiesa matrice a Grottaglie

Ed ecco il coro della nostra Collegiata: è intagliato e lavorato in legno di noce e risale ai primi anni del 1500. Nell’architettura ecclesiale rappresenta...

Grottaglie nel tempo, uno sguardo a Via Diaz

Ecco via Diaz, anni '50/60, a Grottaglie, nella bella, chiara,nostalgica e linda fotografia di Nino De Vincentis, un maestro della luce e del chiaroscuro. Sulla...

8 ottobre 169 a.C.: muore Quinto Ennio

Ennio fu il primo poeta latino a scrivere un poema in esametri. Orazio lo definisce “inventor” e “alter Homerus, ", Quintiliano “pater”. ”Ennius calabris in...

Historia patria: via Caraglio a Grottaglie

Francesco Antonio Caraglio fu un personaggio particolare e tragico nel medesimo tempo: fu arciprete della Collegiata a soli 23 anni, capace e valente uomo...

+ LETTE

This site is protected by wp-copyrightpro.com